Regolamento

1. COMITATO ORGANIZZATORE

Il GRUPPO BASTIONI BIKE – Associazione Sportiva Dilettantistica, con sede in Palmanova (UD) in Via Grado, 5, C.F. 90013360301 e P.I. 02870770308, sotto l’egida di ACSI Settore Ciclismo, organizza a Palmanova (UD) il giorno domenica 15 marzo 2020 alle ore 10.00 la 6a edizione della PALMANOVA BIKE MARATHON.

La partecipazione alla gara avviene in COPPIA (da ora in poi chiamata semplicemente TEAM).

La Palmanova Bike Marathon rientra nei seguenti circuiti:

  • 4-Seasons MTB Tour;

Nel contesto della Palmanova Bike Marathon sarà organizzata anche la pedalata ecologica “Bastioni in Bike” 20a edizione.

2. PERCORSO

Percorso Marathon, valido per il 4-Seasons MTB Tour, che si sviluppa lungo i sentieri ed i prati delle mura della Città Fortezza di Palmanova, avrà una lunghezza di circa 48 Km, composti da un lancio di 4 km, ed un anello di 22 km da ripetersi 2 volte.

Per cause di forza maggiore in qualsiasi momento il direttore di gara, in accordo con il presidente di giuria, può modificare il percorso di gara predisponendo quindi le necessarie segnalazioni.

3. PARTECIPAZIONE

La PALMANOVA BIKE MARATHON è aperta a tutti gli atleti tesserati delle categorie amatoriali ACSI, FCI ed Enti convenzionati, d’ambo i sessi ed in possesso di idoneità medico sportiva AGONISTICA alla pratica di ciclismo/mountainbike ed ai cicloamatori stranieri in possesso della tessera, rilasciata dalla federazione UCI di appartenenza, per l’anno 2020.

Tutti gli appartenenti alle categorie agonistiche (professionisti, elite, under 23, juniores, uomini e donne) F.C.I. a nessun titolo possono prendere parte alla manifestazione.

Per chi non fosse in possesso di una tessera agonistica valida sarà possibile effettuare il tesseramento giornaliero. Per la richiesta della tessera l’atleta dovrà essere in possesso di regolare visita medica per attività agonistica, recante la specifica dicitura CICLISMO o MOUNTAIN BIKE, i certificati sportivi per altri sport non potranno essere ritenuti validi. Per ulteriori informazioni si veda il punto 7.

Potranno partecipare tutti gli atleti di età compresa tra i 19 e i 75 anni (compiuti nell’anno di svolgimento della gara).

4. CATEGORIE PALMANOVA BIKE MARATHON

I Team saranno formati da una coppia di ciclista e le categorie saranno determinate dalla somma dell’età.

Le categorie saranno le seguenti:

  • Under 60 (somma di età fino ai 59 anni)
  • Over 60 (somma di età compresa dai 60 ai 79 anni)
  • Over 80 (somma di età compresa dagli 80 ai 99 anni)
  • Over 100 (somma di età compresa dai 100 ai 119 anni)
  • Over 120 (somma di età dai 120 anni in su)
  • Donne
  • Mista

Al fine del calcolo dell’età per le coppie, lo stesso verrà effettuato tenendo unicamente conto dell’anno di nascita dell’atleta.

5. VERIFICHE TESSERE

La verifica delle tessere e relativa consegna di numeri ed eventuali pacchi gara si svolgerà presso “La Loggia della Gran Guardia” in Piazza Grande a Palmanova (UD) con i seguenti orari:

  • Sabato 14 marzo 2020 dalle ore 16.00 alle 19.00;
  • Domenica 15 marzo 2020 dalle ore 7.30 alle ore 9.00.

Gli atleti sono tenuti a presentarsi alla verifica tessere muniti di regolare tesserino per pratica agonistica del ciclismo, valido per l’anno in corso. Al momento della verifica tessere sarà richiesto un documento di riconoscimento nel caso sulla tessera non sia presente la foto.

6. ISCRIZIONI ALLA PALMANOVA BIKE MARATHON

6.1 ISCRIZIONI ONLINE

Sarà possibile iscriversi online dal sito www.endu.net fino a giovedì 12 marzo 2020. Successivamente a questa data, le iscrizioni saranno possibili solo in loco.

Non sono e non saranno accettate iscrizioni tramite qualsiasi altro mezzo al di fuori di quanto previsto in questo regolamento.

Al fine di considerare valida l’iscrizione online, questa deve essere pagata contestualmente all’iscrizione, entro i termini specificati e nelle modalità previste. Il mancato pagamento costituisce una situazione non sanabile e gli atleti che, pur avendo completato correttamente la procedura di iscrizione, non hanno provveduto al pagamento della stessa, non sono considerati iscritti e dovranno quindi provvedere all’iscrizione come specificato nel punto 6.2 del presente regolamento e non saranno considerate le scontistiche applicate online. Non è previsto il pagamento “in contanti” delle iscrizioni online.

Esiste l’ulteriore possibilità di effettuare l’iscrizione cumulativa all’intero 4-Seasons MTB Tour usufruendo di un interessante vantaggio economico, i cui dettagli saranno resi disponibili sul sito 4seasonsmtb.it. Anche per l’eventuale iscrizione cumulativa, si applicano i punti seguenti 6.1.3 e 6.1.5.

6.1.1 RIMBORSI/TRASFERIMENTI ISCRIZIONI

Le iscrizioni effettuate online non sono rimborsabili, trasferibili ad anni successivi e/o ad altre manifestazioni del Gruppo Bastioni Bike e/o ad altri atleti. Nessun rimborso verrà riconosciuto agli atleti che, una volta completato il processo di iscrizione, al momento del controllo tessera si trovino sprovvisti di tesseramento valido e/o di certificato medico agonistico valido, come specificato nel punto 3 del presente regolamento.

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 64 e seguenti del D.Lgs. 206/05, si fa presente che tale Decreto Legislativo non trova applicazione per la presente iscrizione online poiché il Gruppo Bastioni Bike, non appena ricevuta l’iscrizione, dà inizio all’erogazione parziale dei servizi previsti entro 10 giorni. Questo include, ma non si limita a, l’assegnazione irrevocabile del proprio numero di gara (c.d. “pettorale” e “chip”) ed alla realizzazione del proprio “pacco gara”.

6.1.2 TRASFERIMENTO QUOTA

In deroga a quanto sopra indicato, l’atleta che, per motivi ritenuti validi dall’organizzazione, non potrà partecipare alla manifestazione può inviare un proprio scritto via P.E.C. all’indirizzo bastioni.bike@pec.it (questo indirizzo riceve solo e-mail P.E.C.) o via email all’indirizzo anna.zanni.66@gmail.com indicando un altro atleta al quale verrà trasferita la propria quota di partecipazione. L’atleta al quale verrà trasferita, eventualmente, la propria iscrizione deve essere in regola con quanto specificato nel punto 3 del presente regolamento. Non saranno ritenuti validi e non saranno considerati altri metodi se non quelli sopra specificati. Tale scritto, che dovrà contenere obbligatoriamente Nome, Cognome, Data di Nascita, Luogo di Nascita, la propria residenza completa ed un recapito telefonico sia dell’atleta che subentra che dell’atleta che chiede il trasferimento della sua quota (oltre ai dati necessari per la partecipazione come ad esempio il numero della tessera e della squadra) andrà controfirmato in calce ed allo stesso andrà allegata una copia di un proprio documento d’identità in corso di validità. L’organizzazione dovrà ricevere tutta la documentazione sopra specificata, in un’unica volta, entro mercoledì 11 marzo 2020. La mancanza dei dati sopra richiesti e/o di un documento d’identità sono cause non sanabili di immediato rigetto dell’istanza. A tale richiesta verrà data risposta scritta entro 24 ore dalla ricezione tramite stesso mezzo.

6.1.3 PRIVACY SITI DI TERZI

Le iscrizioni online sono gestite da un sistema di terzi, che prevede sia l’utilizzo di c.d. cookies e sia l’utilizzo di altri dati secondo la dichiarazione sulla privacy disponibile sul sito stesso. L’atleta accetta le condizioni del sito con il suo utilizzo e secondo le modalità ivi indicate.

6.1.4 PACCHI GARA NON RITIRATI

L’organizzazione non provvederà all’inoltro via posta o corriere dell’eventuale c.d. “pacco gara” non ritirato dagli atleti che non hanno partecipato alla manifestazione. Il pacco gara sarà consegnato solo in loco al momento della verifica tessere.

6.1.5 QUOTE DI “GESTIONE ISCRIZIONE”

Il servizio di iscrizione online e le relative quote di gestione del pagamento, oltre ad ogni eventuale “sovrapprezzo”, “tassa” o “commissione” sono a completo carico dell’atleta. Quanto appena descritto non viene incamerato dal Gruppo Bastioni Bike A.S.D. e come tale non può essere oggetto di alcun rimborso. In caso di malfunzionamento del sito del gestore delle iscrizioni, o per ogni chiarimento in merito a quanto esposto nel presente punto, sarà necessario rivolgersi al gestore delle iscrizioni.

6.2 ISCRIZIONI IN LOCO e QUOTE

Le iscrizioni saranno riaperte il giorno sabato 14 marzo 2020 dalle ore 16.00 alle 19.00 e domenica 15 marzo 2020 dalle ore 7.30 alle ore 9.00 in loco presso la verifica tessere.

Per le iscrizioni effettuate il giorno sabato 14 e domenica 15 marzo 2020, si applicano i punti 6.1.1, 6.1.2 e 6.1.4 del presente Regolamento.

Quote Team percorso Marathon valido per la partecipazione ai Trofei:

  • EURO 60,00 Online entro il 15 febbraio 2020;
  • EURO 70,00 Online entro il 10 marzo 2020;
  • EURO 80,00 il 14 e 15 marzo 2020.

Il prezzo si intende per il TEAM (coppia di 2 Bikers).

7. TESSERAMENTO GIORNALIERO

Il Gruppo Bastioni Bike incoraggia e raccomanda a tutti i partecipanti di tesserarsi con un Ente Convenzionato al fine di essere sempre coperto ai fini assicurativi durante le attività in mountainbike. Chi non fosse in possesso di una tessera agonistica, obbligatoria per la partecipazione, può sottoscrivere una tessera giornaliera (valida unicamente il giorno della manifestazione e unicamente all’interno del tracciato della stessa) al costo aggiuntivo di Euro 10,00. Al fine di poter rilasciare tale tessera giornaliera, sarà necessario inviare via mail copia del certificato medico agonistico (di una tipologia indicata al punto 3) in corso di validità, unitamente al modulo di richiesta, compilato in ogni sua parte e firmato dall’atleta. La richiesta dovrà essere inoltrata entro e non oltre mercoledì 11 marzo 2020. In deroga a quanto previsto dal punto 6.1.2 questa quota non è trasferibile ad altri partecipanti, ad altri anni, ad altre manifestazioni o rimborsabile in nessun caso. L’atleta che subentra in caso di trasferimento della quota ad un altro atleta non avrà diritto ad usufruire del tesseramento giornaliero già eventualmente pagato, e qualora non sia in possesso di un valido tesseramento come specificato al punto 3, dovrà nuovamente pagare la quota di Euro 10,00.

Il tesseramento giornaliero, in caso di pre-iscrizione online, deve essere pagato in anticipo e deve essere richiesto nel modulo disponibile.

8. SERVIZI e PACCO GARA

La quota di iscrizione comprende: assistenza medico-sanitaria, ristori in gara, ristoro finale all’arrivo, pasta party, docce, lavaggio bici, servizio di cronometraggio, gadget (esclusivamente per il percorso Marathon), premiazioni.

Il Gadget personalizzato sarà garantito a tutti coloro che si iscriveranno entro il 1 marzo al percorso Marathon.

9. CRONOMETRAGGIO

Il cronometraggio della manifestazione sarà a cura di MySDAM.

Ad ogni atleta sarà richiesta la tessera ciclistica in cauzione per il noleggio dei chip. Al termine della manifestazione, alla riconsegna del chip personale saranno restituite agli atleti le tessere.

Gli atleti in possesso di chip personale MySDAM potranno utilizzarlo senza quindi dover richiedere il chip a noleggio.

10. GRIGLIE e PARTENZA

L’ingresso alle griglie sarà possibile dalle ore 9:30.

Chiusura griglie di partenza ore 9:55

Partenza Palmanova Bike Marathon percorso Marathon ore 10:00.

  • Griglia Marathon VIP: Riservata ai Team classificati ai primi 5 posti assoluti nell’edizione 2019 ed ai vincitori delle categorie del 4 Seasons MTB Tour 2019
  • Griglia 4-Seasons MTB Tour: atleti che hanno effettuato l’iscrizione cumulativa al circuito 4-Seasons MTB Tour.
  • Griglia Marathon: atleti iscritti alla Palmanova Bike Marathon.

Al termine della partenza della Palmanova Bike Marathon avrà il via la Pedalata Ecologica “20^ Bastioni in Bike”.

La partenza avverrà su strada a velocità controllata: sarà presente un mezzo dell’organizzazione come apripista, dotato di idonei strumenti luminosi e/o di cartellonistica al fine di renderlo riconoscibile. È fatto divieto assoluto di sorpassare questo mezzo, nonché di procedere ad una distanza inferiore ai 10 metri dallo stesso. Le indicazioni fornite dal personale sul mezzo e dal personale presente sul percorso sono da seguire attentamente e hanno carattere di obbligatorietà.

11. Speciale Classifica “BEST LAP”

Oltre alla normale classifica, solo sul percorso Marathon sarà prevista un’ulteriore classifica denominata “Best Lap”.

Durante il 2° giro sarà presente uno speciale tratto cronometrato, dove verranno rilevati i tempi del TEAM per determinare la Classifica “Best Lap” che assegnerà la maglia Leader Best Lap del 4-Seasons MTB Tour.

Per determinare il tempo di ogni TEAM, il cronometro partirà al passaggio del primo dei due concorrenti sullo start “Best Lap”, per fermarsi al passaggio del secondo che transiterà sull’arrivo “Best Lap”.

12. RISTORI

I ristori saranno segnalati da appositi cartelli, fuori da questa zona è assolutamente vietato gettare a terra borracce o immondizie varie; chiunque getti via immondizie al di fuori dei punti ristoro verrà automaticamente estromesso dalla gara, e sanzionato.

13. CONTROLLI INTERMEDI

Lungo il percorso saranno posizionati punti di controllo e verifica passaggio intermedi. Il mancato passaggio anche di un solo controllo comporterà l’esclusione dalla classifica.

I concorrenti del TEAM partecipanti alla Palmanova Bike Marathon dovranno rimanere sempre ad una distanza massima tra loro di 30 secondi, mentre all’arrivo dovranno transitare appaiati, pena la squalifica.

14. TEMPI MASSIMI

Lungo il percorso sono previsti due cancelli orari:

  • Il primo cancello orario sarà posizionato al termine del primo giro di gara e scatterà dopo 2h30’di gara.
  • Il secondo cancello orario sarà collocato al 33 Km di gara circa e scatterà dopo le 3h30’ di gara.

Gli atleti che giungeranno ai cancelli oltre i tempi di gara previsti dovranno ritirarsi e abbandonare il tracciato di gara.

I cancelli orari saranno adeguatamente segnalati mediante l’uso di appositi pannelli informativi.


Il tempo massimo per completare la gara è fissato in 4 ore. Alla chiusura della linea di arrivo (tempo massimo) non verranno più garantiti servizio di cronometraggio e assistenza lungo il percorso.

In caso di maltempo l’organizzazione si riserva la possibilità di modificare gli orari di chiusura dei cancelli.

15. RITIRI

Gli atleti che si fermeranno e non termineranno la gara ritirandosi, dovranno avvisare il personale al primo punto di controllo comunicando il loro ritiro, specificando il numero di gara e togliendolo immediatamente, per poi obbligatoriamente riconsegnarlo al punto di partenza presso la direzione gara avvisando anche i giudici.

16. PREMIAZIONI

Le Premiazioni si terranno alle ore 14.30.

Saranno premiate le seguenti categorie:

Prime 5 coppie di ogni categoria: Under60, Over60, Over80, Over100, Over120, Mista, Donne.

Prime 5 coppie assolute tratto “Best Lap”.

17. REGOLAMENTO GENERALE

La tabella porta numero è obbligatoria e deve essere regolarmente montata e ben visibile. È obbligatorio l’uso del casco omologato e allacciato per tutta la durata della gara. L’organizzazione non si assume nessuna responsabilità per eventuali incidenti, danni e furti ai partecipanti ed a terzi, prima, durante e dopo la manifestazione.
Gli atleti doppiati termineranno la loro gara al passaggio sulla linea di arrivo, completando un solo giro.
L’organizzazione ha la facoltà di modificare per cause di forza maggiore il percorso di gara in ogni momento. La manifestazione avrà luogo con qualsiasi condizione meteorologica. Per quanto non contemplato nel presente regolamento vige il regolamento e le norme generali ACSI. L’organizzazione si riserva il diritto di modificare il presente regolamento in qualsiasi momento.

L’ORGANIZZAZIONE VIETA ASSOLUTAMENTE l’utilizzo di qualsiasi mezzo a motore sull’intero tracciato gara. In caso di cancellazione o sospensione dell’evento per cause di forza maggiore non imputabili all’organizzatore, la quota di partecipazione non verrà rimborsata.

Qualora la gara venisse annullata, spostata ad altra data e/o comunque non svolta per cause non dipendenti e/o non riferibili alla volontà del Gruppo Bastioni Bike, ivi inclusa la revoca della autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere da Gruppo Bastioni Bike, neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute e di quelle sostenende valendo l’iscrizione anche come rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o satisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo.

Gruppo Bastioni Bike non avrà alcuna responsabilità nei confronti dell’atleta nel caso in cui lo stesso non si attenga scrupolosamente a quanto previsto dal presente regolamento. Al contrario, l’atleta che si rende inadempiente a quanto ivi previsto sarà responsabile nei confronti di Gruppo Bastioni Bike per le perdite e/o di danni che questa, i suoi fornitori o altri atleti dovessero subire a causa di detta sua inadempienza.

Qualora il Gruppo Bastioni Bike offra la possibilità di alloggiare presso hotel o strutture convenzionate, va tenuto in considerazione che tali strutture non sono controllate o sotto la proprietà dello stesso Gruppo. Conseguentemente, nessuna pretesa potrà essere avanzata dall’atleta in merito ad inadempimenti, mancanze od altro. Tali richieste andranno esclusivamente formulate alla struttura od all’hotel.

Per ragioni di sicurezza, all’interno dell’Area Expo e nel percorso di gara è vietato fumare e/o consumare bevande contenute all’interno di bottiglie di vetro. Il divieto di fumo è esteso anche alle c.d. “sigarette elettroniche”. Gli atleti che violano la presente disposizione potrebbero essere allontanati dalla gara, senza aver diritto ad alcun rimborso della propria quota.

Prima, durante e dopo la manifestazione ed in tutte le aree coinvolte è fatto divieto tassativo di circolare a volto coperto o parzialmente coperto, come dettato dalla legge 22 maggio 1975, n. 152.

Ai fini di tutelare l’incolumità pubblica, e secondo quanto disposto dal punto 22 del presente regolamento, è fatto divieto a tutti coloro che accedono alle aree della Mezza Maratona “Città di Palmanova” di utilizzare droni, apr o similari senza espressa autorizzazione dell’organizzatore e delle eventuali necessarie autorizzazioni ENAC o similari.

18. MISURE DI SICUREZZA

I concorrenti più lenti sono obbligati ad agevolare il sorpasso da parte degli atleti più veloci. Passaggi non ben visibili sono da percorrere con velocità adeguata. Nei passaggi di discesa non superare mai il proprio limite tecnico. Eventuali rotture tecniche del mezzo dovranno essere riparate fuori dal tracciato della gara. Chi non rispetta queste norme verrà squalificato immediatamente. Il Codice della strada va sempre rispettato.

19. VERIFICHE E RECLAMI

Eventuali reclami dovranno pervenire con le modalità previste dalle normative ACSI Ciclismo.

20. CUSTODIA OGGETTI E PARCHEGGI

Il Gruppo Bastioni Bike non offre alcun servizio di custodia di beni o di oggetti personali.

Si ricorda che è assolutamente sconsigliato lasciare oggetti di valore all’interno del proprio autoveicolo. Si raccomanda di non lasciare il proprio mezzo in luoghi poco frequentati, nascosti o privi di videosorveglianza. I parcheggi indicati sul presente sito sono disponibili a tutto il pubblico ed a tutta la popolazione in generale. L’indicazione geografica degli stessi parcheggi sulla mappa o altrove non implica alcuna assunzione di responsabilità da parte del Gruppo Bastioni Bike o dei suoi affiliati relativamente alla custodia, alla sorveglianza degli stessi parcheggi od a qualsivoglia evento che possa accadere all’interno od in prossimità degli stessi, come prima menzionato.

Si raccomanda di non lasciare maglie, magliette, asciugamani, ecc. in prossimità della partenza/arrivo; tali beni potrebbero essere rimossi e gettati nella spazzatura, in quanto ritenuti abbandonati dai relativi proprietari. Al fine di evitare ciò, si raccomanda di utilizzare il servizio di deposito borse/oggetti sopra descritto.

E’ fatto obbligo di non abbandonare alcun oggetto o bene in nessun posto che non sia sorvegliato a vista dal proprietario. Gli oggetti lasciati incustoditi saranno sottoposti a controlli da parte degli organi di Pubblica Sicurezza e potrebbero essere distrutti. 

E’ fatto tassativo divieto, per ragioni di pubblico igiene/decoro e secondo gli Artt. 528 e 529 del Codice Penale, di utilizzare i tendoni, i pubblici bagni, le strade pubbliche o qualsiasi altro luogo come “spogliatoio” o luogo per cambiarsi i propri vestiti. Saranno definite aree specifiche come spogliatoi, ove sarà possibile cambiarsi i propri vestiti.

21. PRIVACY

Con l’iscrizione ed il pagamento della quota, l’atleta acconsente trattamento dei suoi dati personali, anche da parte di terzi ed anche tramite mezzi informatici ai sensi del regolamento UE n. 679/2016. I dati personali potranno essere utilizzati per invio di comunicazioni in merito alla manifestazione in oggetto ed all’invio di una eventuale c.d. newsletter. Il titolare del trattamento dei dati personali è individuato nella figura del presidente pro-tempore, Sig. Luca Martina, contattabile attraverso le modalità reperibili all’inizio ed alla fine del presente regolamento.

L’atleta può opporsi al trattamento dei propri dati personali secondo le modalità previste dalla legge, rivolgendosi al Presidente pro-tempore del Gruppo Bastioni Bike A.S.D., titolare del trattamento dei dati. In tal caso, l’organizzazione potrebbe non essere in grado di fornire tutti i servizi previsti nel punto 8 del presente regolamento e non sarà riconosciuto alcun rimborso.

21.1 Accesso e Trattamento dei Dati Sanitari

Ricevuta l’informativa di cui punto 21 e consapevole che, nell’esecuzione dei servizi previsti dal punto 8, in particolar modo relativamente all’assistenza sanitaria, la Croce Rossa Italiana e/o altri enti coinvolti nel soccorso sanitario possono venire a conoscenza di dati sanitari personali e sensibili. I responsabili del soccorso sanitario (inteso sia come Croce Rossa Italiana e/o qualsiasi altro ente coinvolto nel soccorso sanitario), durante l’espletamento del servizio sono tenuti alla redazione di un verbale attestante l’intervento (che può comprendere, ma non si limita a: nome, cognome, data di nascita, luogo di nascita, patologie pregresse, anamnesi farmacologica, anamnesi patologica remota e prossima, prestazioni effettuate durante il soccorso); l’atleta a tal proposito acconsente al trattamento dei propri dati personali e sensibili, dichiara di aver compreso il contenuto dell’informativa presente e presta liberamente e consapevolmente il consenso al trattamento dei dati personali e sensibili da parte di Croce Rossa Italiana e/o qualsiasi altro ente coinvolto nel soccorso sanitario, ed acconsente esplicitamente ed incondizionatamente che tali dati siano trasmessi o comunicati a Gruppo Bastioni Bike – Associazione Sportiva Dilettantistica ed all’ACSI Settore Ciclismo, per gli adempimenti previsti dai regolamenti federali. Gruppo Bastioni Bike si impegna quotidianamente, sia dal punto di vista organizzativo che da quello tecnico, al fine di garantire i requisiti di sicurezza previsti per legge e comunque per fare in modo che le operazioni compiute sui dati avvengano nel rispetto di regole di sicurezza in continuo e costante miglioramento. L’atleta può comunicare il proprio diniego all’eventuale trattamento dei propri dati sanitari personali da parte di Gruppo Bastioni Bike secondo le modalità ed i termini previsti dalla legge, rivolgendosi al Presidente pro-tempore. Per le informative sul trattamento dei propri dati personali o per esercitare i propri diritti relativamente alla Croce Rossa Italiana e/o verso gli altri enti coinvolti nel soccorso sanitario, l’atleta può rivolgersi direttamente al responsabile del trattamento dei dati personali di tali enti.

22. Cessione del Diritto Esclusivo di Immagine

Gruppo Bastioni Bike si riserva il diritto di fornire agli atleti un servizio in esclusiva di vendita delle immagini che li ritraggono durante la manifestazione. Fermo restando il diritto di ogni partecipante ad acquisire immagini ricordo della manifestazione per uso privato e non commerciale, è vietato a chiunque al di fuori di Gruppo Bastioni Bike, o dei soggetti con cui la stessa intrattenga rapporti professionali, commerciali o di collaborazione, di acquisire le immagini dei partecipanti per scopi commerciali, ovvero per la vendita ai partecipanti o a terzi delle immagini di persone o cose inerenti la manifestazione.

Con l’iscrizione alla Palmanova Bike Marathon l’atleta cede in via esclusiva a Gruppo Bastioni Bike A.S.D. il diritto di sfruttamento a qualsiasi titolo sulle immagini, siano esse fisse o in movimento, che lo riguardano prese in occasione della sua partecipazione alla gara od i giorni antecedenti la stessa, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

23. Assistenza Medico-Sanitaria e Condizioni Sanitarie Particolari Preesistenti

In ottemperanza ed in base ai criteri definiti nelle “Linee guida di indirizzo sull’organizzazione sanitaria negli eventi e nelle manifestazioni programmate” sancite dalla Conferenza Unificata Governo – Regioni nell’accordo del 05/08/2014 (d’ora in poi, semplicemente “Linee Guida”), si fa presente che il punteggio di livello del rischio corrispondente per la Palmanova Bike Marathon è classificato come “molto basso/basso”. L’algoritmo di Maurer individua altresì delle risorse, obbligatorie, ritenute insufficienti per la natura dell’evento e del percorso.

Per scelta da parte del direttivo di Gruppo Bastioni Bike, si è deciso di attivare invece le seguenti risorse: Nr. 1 Medico, Nr. 1 Ambulanze da Soccorso con personale qualificato BLSD. Le risorse impegnate sono ben superiori di quelle disposte dalle linee guida.

L’atleta dichiara di essere consapevole che, sebbene per la manifestazione siano presente almeno un Medico e altro personale esperto in emergenza, è sua responsabilità e dovere dello stesso atleta consultarli tempestivamente, e senza ritardo alcuno, in caso di necessità durante la gara. Si raccomanda di contattare immediatamente il Numero Unico di Emergenza 112 in caso di malori, malesseri o segni o sintomi di problematiche sanitarie in atto durante l’evento, qualora nelle immediate vicinanze non sia presente il personale dell’assistenza sanitaria od in alternativa il personale dell’organizzazione. Gruppo Bastioni Bike raccomanda caldamente agli atleti di seguire scrupolosamente i consigli del personale sanitario/paramedico/tecnico presente; questo comprende, ma non si limita a, il consiglio di sottoporsi a visita medica e/o essere trasportato presso una struttura Ospedaliera hub o spoke. 

L’atleta dichiara di essere consapevole e di accettare senza alcuna riserva che l’ambulanza da Soccorso presente non è attrezzate alla stregua di un ospedale hub o spoke. Gruppo Bastioni Bike declina ogni responsabilità nei confronti dell’atleta per l’eventuale impossibilità di gestire presso l’ambulanza eventuali disabilità o patologie, siano esse una conseguenza diretta od indiretta della propria partecipazione all’evento oppure siano esse patologie o disabilità preesistenti.

Nel caso in cui si renda necessario il trasferimento presso un ospedale, dietro parere di un sanitario o tecnico, Gruppo Bastioni Bike non avrà alcuna responsabilità né offre alcuna garanzia in merito alla qualità delle strutture disponibili o delle cure mediche prestate all’atleta presso lo stesso ospedale, rinunciando in ogni caso l’atleta a qualsiasi pretesa nei confronti di Gruppo Bastioni Bike per indennizzi e/o danni di qualsiasi tipo. Il personale impiegato per l’Assistenza Sanitaria non è dipendente e/o collaboratore di Gruppo Bastioni Bike; il Medico ed il personale sono impiegati, sotto varie forme contrattuali o volontaristiche, da parte dell’ente aggiudicatario dell’Assistenza Sanitaria all’Evento. Conseguentemente, l’atleta riconosce ed accetta che qualsiasi pretesa risarcitoria o comunque qualsiasi rimostranza, denuncia, causa, ingiunzione o altre azioni legali dovranno essere intraprese contro tale ente – per quanto riguarda l’Assistenza Sanitaria eventualmente prestata – e libera contestualmente Gruppo Bastioni Bike da tali eventuali pretese.

Il parere professionale del Medico di gara e/o del personale tecnico e/o sanitario in merito all’idoneità dell’atleta di proseguire con la gara sono vincolanti.

Qualora si renda necessario un trasferimento con altre ambulanze al di fuori di quelle previste da Gruppo Bastioni Bike, ovvero sia necessario un trasferimento con mezzi aerei (come, ad esempio, Elisoccorso o Air-Ambulance), tali costi saranno da addebitare esclusivamente all’atleta e non al Gruppo Bastioni Bike.

Gruppo Bastioni Bike, inoltre, non provvederà al pagamento di alcuna procedura medica, specialistica, intervento chirurgico, analisi del sangue, esami diagnostici, ecc. di qualsiasi tipo, sia essa effettuata anche in situazione di emergenza/urgenza, al di fuori delle strutture e dei mezzi impiegati e sopra descritti per la gara. 

E’ responsabilità diretta dei singoli atleti stranieri, ovvero dei residenti in Italia senza cittadinanza e/o residenza, inoltre, di essere assicurati in tal senso od alternativamente di provvedere autonomamente e con le proprie finanze al pagamento delle spese sanitarie sostenute, qualora il proprio stato non faccia parte della Comunità Europea/Comunità Economica Europea e/o non sia convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale Italiano. L’atleta riconosce ed accetta che Gruppo Bastioni Bike in nessun caso potrà essere chiamata a rispondere di eventuali costi sostenuti in tali casi.

23.1 Condizioni Sanitarie Particolari Preesistenti

Gli atleti diversamente abili che intendono partecipare alla manifestazione devono provvedere autonomamente ad avere un accompagnatore, qualora la propria condizione fisica e/o sanitaria lo richieda. Gruppo Bastioni Bike non è in grado di fornire assistenza dedicata agli atleti che necessitano di un accompagnatore. 

Qualora l’atleta necessiti di particolari ausili e/o attrezzature mediche, è responsabilità dell’atleta e del proprio accompagnatore di assicurarsi che tutte le attrezzature siano in buono stato di funzionamento e provvedere affinché le stesse siano sufficienti per l’intera durata della gara. Gruppo Bastioni Bike non dispone di “pezzi” e/o di attrezzature di ricambio. Gli atleti e/o i propri accompagnatori devono essere in grado di utilizzare le apparecchiature in autonomia, non essendo Gruppo Bastioni Bike dotato di personale necessario a garantire servizi di assistenza all’atleta in relazione all’utilizzo di tali attrezzature, se non per i servizi di pronto e primo soccorso sopra descritti.

23.2 Situazioni Sanitarie Particolari, Doping, Exitus

Fatte salve le leggi e le normative Federali (ACSI/FCI/UCI), l’atleta contestualmente all’iscrizione si impegna a non assumere alcuna sostanza considerata “dopante” e/o alcuna sostanza con il solo fine di migliorare la propria prestazione (purché questa non sia regolarmente assunta per una valida e dimostrabile motivazione medica). L’atleta, inoltre, si deve rendere immediatamente disponibile alle autorità in caso di controlli antidoping.

L’atleta, per se stesso e per i suoi esecutori testamentari o eredi, riconosce ed accetta che eventuali costi per il trasporto e/o il rimpatrio della eventuale salma, e tutti i costi ad esso collegabili (come ad esempio, ma non limitato a costi per il funerale, per le pompe funebri, per il disbrigo delle pratiche funerarie, ecc.) non saranno addebitabili in alcun modo ad Eventi Sportivi Palmanova.

24. Sanzioni previste in caso di partecipazione fraudolenta

L’atleta iscritto è responsabile della custodia del proprio pettorale di gara, la cui esibizione garantisce titolarità ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento.

Chiunque venga trovato all’interno del percorso di gara a partecipare alla gara senza essere in possesso del pettorale e/o senza regolare iscrizione, ovvero lo stesso risulti regolarmente iscritto ma venga trovato sprovvisto di pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà nelle sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (Art. 624 del Codice Penale).

Chiunque venga trovato all’interno del percorso di gara a partecipare alla maratona con pettorale contraffatto, ovvero con pettorale assegnato ad altra persona, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà nelle sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (Art. 624 del Codice Penale) e/o per il reato di “truffa” (Art. 640 del Codice Penale). Allo stesso modo, sarà passibile di sanzioni l’atleta regolarmente iscritto che cede il proprio pettorale ad altra persona senza aver osservato le disposizioni di questo regolamento.

Le persone che si renderanno colpevoli di partecipazione fraudolenta alla gara potranno inoltre essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (Art. 650 Codice Penale).

Le fattispecie sopra menzionate saranno riscontrabili previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

E’ fatto assoluto divieto di attraversare un percorso diverso da quello previsto (c.d. “tagliare” il percorso) e/o percorrere scorciatoie e/o inserirsi sul percorso di gara da un punto diverso rispetto alla linea di partenza; il mancato rispetto di tale obbligo comporterà la squalifica dell’atleta, nonché la responsabilità dello stesso per eventuali danni causati a terzi.

Gli atleti che si rendessero protagonisti delle azioni di cui sopra potranno vedersi negata la possibilità di partecipare a qualsiasi evento organizzato da Gruppo Bastioni Bike.

Gruppo Bastioni Bike significa, altresì, che non risponderà nei confronti dei soggetti non regolarmente iscritti per eventuali danni da questi subiti in occasione della gara e che, comunque, per questi ultimi non vi è alcuna copertura assicurativa, riservata ai partecipanti correttamente ammessi, ed inoltre rappresentano che gli stessi saranno anche tenuti a risarcire eventuali danni arrecati a persone e cose.

Nessun rimborso verrà riconosciuto agli atleti che si ritrovino nelle fattispecie previste dal presente articolo.

25. Dichiarazione del Partecipante

Con l’iscrizione alla Palmanova Bike Marathon, l’atleta:

  • Dichiara di aver letto, di conoscere interamente, di aver ben compreso e di accettare ogni singolo punto del presente regolamento, reietta fin d’ora ogni reciproca eccezione;
  • Ai sensi degli Artt. 1341 e 1342 del Codice Civile, l’atleta dichiara di aver letto, di conoscere interamente e di accettare separatamente e specificatamente, reietta fin d’ora ogni singola eccezione, i punti numero 3, 5, 6, 6.1, 6.1.1, 6.1.2, 6.1.3, 6.1.4, 6.1.5, 10, 14, 17, 20, 21, 21.1, 22, 23, 23.1, 23.2 e 24 del presente Regolamento. 
  • Dichiara di aver letto, di conoscere interamente, di aver ben compreso e di accettare in ogni sua parte la seguente dichiarazione di responsabilità:
    Dichiaro che alla data del 15/03/2020 avrò l’età minima richiesta e riconosco che partecipare a questo evento è potenzialmente pericoloso, e che non posso iscrivermi e prendervi parte a meno di essere idoneo dal punto di vista medico/psicofisico ed adeguatamente allenato. Sono consapevole che la quota di iscrizione non è rimborsabile, che il pettorale di gara a me assegnato è nominale e non può essere da me ceduto ad altra persona. Sono a conoscenza delle sanzioni che la partecipazione fraudolenta alla gara comporta e mi assumo la responsabilità della custodia del pettorale stesso, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento o successivamente comunicati. Con l’accettazione della mia richiesta di iscrizione, mi assumo piena e completa responsabilità per qualsiasi infortunio od incidente che possa accadermi mentre sto viaggiando per andare o ritornare dall’evento, durante l’evento, o mentre mi trovo nei luoghi dove l’evento stesso si svolge. Sono inoltre consapevole dell’eventualità e mi assumo tutti i rischi connessi alla partecipazione a questo evento, che includono – ma non sono limitati a – cadute, contatto con altri partecipanti, effetti del traffico, delle condizioni della strada e delle condizioni meteorologiche. Io, per me stesso e per i miei eredi ed esecutori testamentari, con la presente rinuncio, libero e esonero per sempre Gruppo Bastioni Bike – Associazione Sportiva Dilettantistica e gli altri organizzatori dell’evento, i collaboratori, la Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Palmanova, gli sponsors, i promotori, Endu e MySdam e ciascuno dei loro agenti, rappresentanti, successori ed esecutori, e tutte le altre persone in qualche modo associate a questo evento, da qualsiasi responsabilità, reclamo, azione legale e risarcimento danni che potrei muovere contro di loro a seguito della mia partecipazione a questo evento, o in qualsiasi modo connesso con la stessa. Sono consapevole che questa liberatoria include qualsiasi reclamo per fatti causati da negligenza, azione od inadempienza di qualsiasi delle suddette parti, o altrimenti.”

26. INFORMAZIONI

E-mail per informazioni generali: anna.zanni.66@gmail.com

Posta Elettronica Certificata: bastioni.bike@pec.it

Regolamento Generale della Manifestazione – © 2020 by Gruppo Bastioni Bike A.S.D.
Tutti i diritti riservati | All Rights Reserved